Tunnel agricolo DR

Per un’azienda agricola che ha necessità di spazi per il ricovero di attrezzature agricole, trovare una soluzione adeguata non è sempre così facile anche perché spesso si sottovaluta l’aspetto dei permessi che invece richiede tempo e complesse pratiche da preparare. Ma superato l’ostacolo della burocrazia, è fondamentale individuare una struttura robusta e sicura come il Tunnel Agricolo DR che grazie al suo Sistema a Fondazioni Prefabbricate in calcestruzzo armato, garantisce un ancoraggio al suolo duraturo nel tempo e solido al 100%. Con un tradizionale sistema di ancoraggio a picchetti non è possibile sapere a priori quanto “tiene” il terreno (se non con indagini geologiche che di fatto sono costi in più di cui nessuno parla) e quanto durerà negli anni questo picchetto. Abbiamo chiesto ad Alessio Galassi di raccontarci la sua esperienza.

“Cosa apprezzo del Tunnel Agricolo DR? Sicuramente il fatto del New Jersey che piuttosto che piantare ferro in terra, dovrebbe avere una durata maggiore; avevo guardato qualcosa di piantato a terra piuttosto che su new Jersey, sicuramente era un po’ più economico ma forse un po’ meno stabile. I problemi principali che ho riscontrato sono di organizzazione e di lentezza della parte burocratica, abbiamo incontrato un periodo un po’ difficile però speriamo di risolvere al più presto e di essere soddisfatti. Una parola sotto il marchio Argelli? Sicuramente come struttura, come materiale è migliore di altre strutture, questo è sicuro.”

 

Alessio Galassi, Titolare Impresa Agricola Galassi e Benini.

DETTAGLI DEL PROGETTO

Categories:
Client: Impresa Agricola Galassi e Benin
Surface Area: 180